Just another WordPress.com site

Ultima

Da quando ho incontrato te…

Immagine

Non credevo potesse esistere il vero amore,
una persona così capace di farti sentire bene,
ma da quando ho incontrato te,
così sincero,
così solare,
così splendente,

  1.          io sono felice.     

Per la prima volta in tutta la mia vita,
può sembrare stupido
ma è così.
Quando non ci sei
vorrei iniziare a vagare per le strade
nell’inutile speranza di trovarti,
ma poi mi accorgo che non ha senso cercarti
perché tu sei già accanto a me.

Ti chiedo solo di amarmi,
non so se il tuo potrà essere vero amore,
ma, ti assicuro che il mio lo è.
E se per caso non mi amassi veramente,
o smettessi un giorno di amarmi,
vorrei che tu me lo dicessi,
mentre io fisserò i tuo occhi,
e ti dirò che ti amo ancora.

Mi basta un tuo sorriso per stare bene.
Mi basta una tua carezza per non stare male.
Mi basta ascoltare la tua voce per ritrovare il sorriso.
Mi basta un tuo abbraccio per ricordarmi di quanto,
a modo tuo,

mi ami.

Annunci

Non Importa

Non mi importa come sei vestita…

Se sei vestita di stracci e con le scarpe di gomma…

Non mi importa se sei vestita di seta e con le scarpe di pelle…

 Non mi importa se sei Bianco… Giallo… Nero…

Conosco il tuo nome…

Amicizia.

E questo mi basta…

    23/ 09/ 2013   Giovanna Maifer

Pensiero della sera

Immagine

Il sole tramonta

Il sole tramonta Lasciando spazio alle stelle e alla luna Il tuo volto appare Tra tutte quelle stelle che sorridi a me con tutta la tua bellezza, … chiudo gli occhi su questa immagine mi fa sognare Nel sonno sei qui accanto a me dandomi la mano Tu mi dici la tua vita E io ascolto Ti siedi su una panchina Mi prendi in braccio Il nero diventa rosa fiori appassiti rinascono Il tempo si è fermato Tu mi guardi….. la mia sveglia si spegne e guardo il mio telefono C’è un tuo messaggio ho letto e da quel momento so che cosa farò trascorrere una bella giornata come una volta insieme vedremo sulla nostra spiaggia deserta questo grande cuore Quello che abbiamo inciso granello dopo granello sulle sabbie dorate .
(Fabyenne)
ombra al tramonto[1]

Ricordi di una lacrima

Sono qui, affacciata alla finestra,

in questa fredda giornata invernale;

guardo il cielo che, colmo di nuvole,

fa scendere lentamente piccoli fiocchi di neve…

Lentamente la natura si tinge di bianco come il resto della città,

i passerotti volano, infreddoliti ma felici,

sbattendo le ali e arruffando le candide piume…

Ritornano alla mente ricordi lontani che oggi sento vicini,

sembrerebbe quasi che il tempo si sia fermato;

ricordi tristi che da anni cerco disperatamente di segregare nell’apposito cassetto ma non ci riesco…

La mia mente vola lontana ed il mio viso si bagna di gocce salate che a stento cerco di rimandare indietro.

Gli anni passano ma i ricordi restano soffocati all’interno di una lacrima!

                               Giovanna M. 31-01-2012

Non riuscivo a fare interventi su wordpress, con l’aiuto di teddy ci sono riuscita. Questo intervento è stato pubblicato mesi fa da me , scusate se sono ripetitiva, questo post è una prova. Un abbraccio a tutti

RICORDI DI UNA LACRIMA !!!

Sono qui, affacciata alla finestra, in questa fredda giornata invernale;guardo il cielo che, colmo di nuvole, fa scendere lentamente piccoli fiocchi di neve…

Lentamente la natura si tinge di bianco come il resto della città, i passerotti volano, infreddoliti ma felici,sbattendo le ali e arruffando le candide piume…

Ritornano alla mente ricordi lontani che oggi sento vicini, sembrerebbe quasi che il tempo si sia fermato; ricordi tristi che da anni cerco disperatamente di segregare nell’apposito cassetto ma non ci riesco…

La mia mente vola lontana ed il mio viso si bagna di gocce salate che a stento cerco di rimandare indietro.

Gli anni passano ma i ricordi restano soffocati all’interno di una lacrima!

Giovanna M.31- 01- 2012